Saponi, oli essenziali, allergeni e allergie

I fiocchi di sapone profumati contengono meno del 5% di profumo. 

I prodotti a base di sapone sono delicati sulla pelle con un pH medio in soluzione (1%) 8-11

La forma più pura dei fiocchi di sapone sono i tipi bianchi e il sapone in scaglie di oliva, tuttavia, quest'ultimo è più adatto per le persone con eczema in quanto ha una percentuale di grasso maggiore.

 

Tieni presente che le persone possono anche essere allergiche ai prodotti naturali. Poiché l'olio essenziale naturale contiene spesso allergeni noti per causare anche allergie. L'allergene è diverso da persona a persona in quanto le persone sono diversamente ipersensibili a "una sostanza" o sostanze che sono "estranee", quindi il loro corpo le considera pericolose.

Tutti gli oli essenziali possono causare una reazione ipersensibile. Un olio essenziale può essere considerato una sostanza estranea. Successivamente, il corpo percepirà l'olio essenziale come un allergene.

È quindi importante che un test cutaneo venga eseguito dalla persona con un'elevata sensibilità alle allergie prima di utilizzare gli oli essenziali. Per fare questo, mescola una o due gocce diluite di olio essenziale con olio vegetale (ad esempio olio di oliva o di girasole) in un cucchiaino. Applicare la sostanza nella cavità del gomito, quindi devi solo aspettare 24 ore. Se una persona è allergica, noterà un'irritazione della pelle dopo 24 ore. Ciò significa che sei allergico all'olio essenziale.

Successivamente è importante, nella produzione di detersivi per scopi commerciali, attenersi a determinate normative del Servizio Sanitario Pubblico, per l'uso e il dosaggio al fine di tutelare la salute e l'ambiente.

Ecco una selezione dei regolamenti;

Il dosaggio deve essere indicato per i detersivi, a seconda del grado di sporco della biancheria e della durezza dell'acqua, e deve essere adattato al peso della quantità di bucato (kg di bucato nella vostra macchina).

Etichettatura del contenuto

Per i detersivi venduti al pubblico, l'etichetta deve indicare:
• gli enzimi, i disinfettanti, i conservanti, i blu ottici ei profumi, se aggiunti, indipendentemente dalla loro concentrazione;

• i tensioattivi e le altre sostanze che conferiscono al detergente le sue proprietà pulenti, vedere l'elenco aggiunto degli agenti pulenti, se vengono aggiunti ad una concentrazione> 0,2% in peso.

Sono classificati in base alla loro concentrazione nelle seguenti categorie:
- meno del 5%,
- 5% o più, ma meno del 15%,
- 15% o più, ma meno del 30%;

27 allergeni da contatto se la loro concentrazione è> 0,01%.

 

I 27 allergeni da contatto

- AMYL CINNAMAL

- ALFA-ISOMETIL IONONE

ALCOOL AMILCINAMILICO

- ALCOL ANICE

- ALCOOL BENZILICO

- BENZIL BENZOATO

- BENZIL CINNAMATO

- BENZIL SALICILATO

- BUTILFENIL METIL PROPIONALE

- CINNAMAL

- ALCOOL CINNAMILICO

- CITRALE

- CITRONELLOLO

- COUMARIN

- EUGENOL

- EVERNIA FURFURACEA

- ESTRATTO

- ESTRATTO DI EVERNIA PRUNASTRI

- FARNESOL

- GERANIOL

- HEXYL CINNAMAL

- IDROSSICITRONELLALE

- IDROSSISOESILE

- 3-CICLOESENE

- CARBOXALDEIDE

- ISOEUGENOL

- LIMONENE

- LINALOOL

- METIL 2-OTTYNOATE, FAMIGLIA ISOTIAZOLINONE

- BENZISOTIAZOLINONE

- METILISOTIAZOLINONE

- METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE

- OCTYLISOTHIAZOLINONE

 

 

Una panoramica degli ALLERGENI NEGLI OLI ESSENZIALI

Allergeni più comuni negli oli essenziali

Come tutte le sostanze, dall'acqua ai medicinali, gli oli essenziali a volte possono provocare reazioni allergiche.
Alcuni oli essenziali sono fototossici, il che significa che possono causare pigmentazione della pelle se applicati sulla pelle esposta alla luce solare o ai raggi UV entro 24 ore, ad esempio lettini abbronzanti. Ciò è particolarmente vero per gli oli di agrumi (e l'olio di bergamotto), ad esempio. Le reazioni fototossiche sono anche classificate come reazioni allergiche o reazioni di ipersensibilità

Alcuni componenti degli oli essenziali hanno quindi un effetto allergenico. Praticamente tutti gli oli essenziali contengono naturalmente allergeni: composti chimici che possono provocare una reazione allergica sulla pelle, esempi dei quali sono il limonene, il linalolo e molti altri. A volte un olio essenziale è costituito quasi esclusivamente da tali sostanze che provocano allergie.

Una reazione allergica di solito si manifesta come un'irritazione transitoria (cutanea), spesso già a basse dosi. Sfortunatamente, una reazione allergica non può mai essere completamente esclusa, ma un uso ragionevole di olio essenziale limita il rischio. Inoltre, la quantità (concentrazione) di allergeni può variare per lotto.

Di seguito è riportato un elenco dei composti più noti negli oli essenziali che possono causare allergie. Sfortunatamente, questo elenco è lungi dall'essere completo. Nell'elenco sono inclusi solo i composti che hanno maggiori probabilità di avere una reazione allergica.  
Un olio essenziale medio può essere costituito da dozzine di composti.

 

oli delicati per la pelle *

Un gran numero di oli è particolarmente delicato sulla pelle. Nella normale applicazione, le reazioni allergiche o le irritazioni sono estremamente rare, ma non possono essere eliminate completamente. Pertanto, in caso di dubbio, prova sempre prima. Alcuni di questi oli possono anche essere applicati puri sulla pelle per la maggior parte delle persone.

 

Aniba rosaeodora Palissandro

Anethum graveolens Dill (erba intera)

Anthemis nobilis Camomilla romana *

Boswellia carterii Incenso

Bursera delpechiana Linaloe

Cananga odorata Ylang Ylang

Cedrus atlantica e Cedrus deodora

Cinnamomum camphora Ho-Blad

Citrus aurantium Neroli

Commiphora myrrha / molmol Myrrh

Cupressus sempervirens Cipresso

Semi di carota Daucus carota

Elletaria cardamomum Cardamomo

Hyssopus officinalis Issopo         

Iris germanica Iris

Lavandula hybrida Lavandin

Lavandula officinalis Lavanda

Leptospermum scoparium Manuka

Matricaria chamomilla Camomilla Blu *

Melaleuca viridiflora Niaouli

Origanum majorana Maggiorana

Pelargonium graveolens Geranium

Pogostemon patchouli Patchouli

Rosa damaszena Rose

Salvia sclarea Salvia sclarea

Album Santalum legno di sandalo

Vetiveria zizanoides Vetiver

* solo diluito delicato sulla pelle

 

 

oli con proprietà fototossiche *

Si tratta di oli o essenze che potenziano l'azione dei raggi ultravioletti sulla pelle. Ad esempio, gli oli essenziali contenenti cumarine hanno un effetto sensibilizzante, il che significa che queste molecole possono legarsi alle cellule di melanina della pelle. Di conseguenza, le cellule di melanina migliorano l'assorbimento della luce ultravioletta, che, a seconda del tipo di pelle, può provocare ustioni più o meno gravi. Le cumarine sono contenute principalmente negli oli ottenuti per spremitura.

Si consiglia di non utilizzare oli di agrumi sulla pelle e, in tal caso, di non superare le diluizioni di seguito. Anche quando si utilizzano queste miscele, la pelle non deve essere esposta ai raggi ultravioletti del sole o del solarium per 12 ore.

 

Angelica archangelica Angelica 0,78%

Citrus bergamia Bergamotto 0,4%

Citrus aurantifolia Lime 0,7%

Citrus aurantium Pommerans 1,4%

Citrus limon Limone 2%

Citrus paradisi Pompelmo 4%

Ciclamino Cumino 0,4%         

Lavandula officinalis Lavanda

Levisticum officinale Lavas

Lippia citriodora Lemon verbena

Petrosellinum sativum Prezzemolo

Ruta graveolens Rue 0,78%

Tagetes tenuifolia Tagetes 0,05%

 

Diversi test hanno dimostrato che Arancia, Citrus sinensis e Mandarino, Citrus reticulata, non hanno alcun effetto fototossico, questo vale anche per il Lime distillato, Citrus aurantifolia

 

 

oli adatti ai bambini *

Utilizzare solo oli della migliore qualità e oli di neem freschi con i bambini, a seconda del tipo di olio di massimo 1 anno. Non superare la quantità indicata nella ricetta e utilizzare solo forti diluizioni, massimo 1,5% in un olio base.

Puoi anche usare il naso come tester, se l'odore è appena rilevabile, è abbastanza forte per il bambino perché i bambini hanno un senso dell'olfatto molto migliore degli adulti. Ovviamente puoi anche lasciare che tuo figlio giudichi da solo e provi diversi oli o miscele. Nota: le bottiglie non appartengono alle mani dei bambini. I seguenti oli sono piacevoli per la maggior parte dei più piccoli.

A meno che tu non sia un esperto, non è consigliabile utilizzare oli essenziali sui bambini di età inferiore a 1 anno.

 

Amyris, Amyris balsamifera

Benzoe, Styrax tonkinensis

Bergamotto, Citrus bergamia

Cajeputi, Melaleuca leucadendra

Cedro, Cedrus atlantica e Cedrus deodora

Limone, Citrus limon

Eucalipto limone, eucalipto citriodora

Citronella, Cymbopogon nardo / winterianus

Cipresso, Cupressus sempervirens

Angelica, Angelika archangelica

Issopo, Hyssopus decumbens

Iris radice, Iris pallida *

Camomilla blu, Matricaria chamomilla

Camere di camomilla, Anthemis nobilis

Cannella, Cinnamomum verum **

Cumino, Carum carvi **

Coriandolo, Coriandrum sativum         

Lavanda, Lavandula officinalis

Citronella, Cymbopogon flexuosus

Linaloe, Bursdera delpechiana

Mandarino, Citrus reticulata *

Manuka, Leptospermum scoparium

Neroli, Citrus aurantium flos *

Petitgrain, Citrus aurantium fol.

Punta della stecca, Citrus aurantium

Rosa, Rosa damaszena / centifolia *

Palissandro, Aniba rosaeodora

Sandalo, album Santalum *

Schwarzkümmel, Nigella sativa

Fiore di paglia, Helicrysum italicum **

Styrax, Liquidamber orientalis

Melaleuca, Melaleuca alternifolia *

Timo, Thymus vulgaris ct. Linalool

Finocchio, Foeniculum vulgare **

Abete, Abies alba

 

* non su bambini di età inferiore a 2 mesi / ** utilizzare solo sotto la supervisione di un esperto

 

 

 

oli irritanti per la pelle *

Gli oli fenolici in particolare possono irritare la pelle delle persone sensibili. Se l'olio viene comunque applicato, ad esempio durante l'influenza o il raffreddore, può essere applicato meglio sulla pelle robusta delle piante dei piedi. Anche in questo caso la diluizione non deve superare il 3%.

 

Cinnamomum cassia Kassia

Cinnamomum verum Corteccia e foglia di cannella

Syzygium aromaticum chiodi di garofano

Origanum vulgaris Origano

Satureja hortensis / montana Savory

Thymus vulgaris Timo Ct. timolo e Ct. carvacrolo

Myroxylon balsamum Perubalsam

 

 

Le fonti da cui derivano le informazioni su come funzionano questi oli sono le applicazioni in aromaterapia, a volte millenarie, le pubblicazioni di terapisti, medici omeopatici, la ricerca scientifica e tanti consigli degli utenti.

Il contenuto viene fornito solo a scopo informativo. Tieni presente che le informazioni non sono state valutate da esperti medici. Le informazioni "non" devono essere interpretate come un consiglio medico. Pertanto, consultare sempre un medico qualificato in caso di reclami.

Carrello

Nessun articolo nel carrello.

Fiocchi di sapone di Marsiglia Le Serail

Sapone di Marsiglia Le Serail

Vini Turchi

© 2008 - 2021 VitexNatura Naturalmente sano! | sitemap | rss | ecommerce software - powered by MyOnlineStore